Cybersecurity o come gestire le vulnerabilità negli ambienti industriali

Dotare le fabbriche di intelligenza è una necessità per qualsiasi impianto industriale per competere nell’ecosistema 4.0 e aumentare la produttività e offrire un prodotto e/o servizio personalizzato, ma questo implica affrontare nuove vulnerabilità e, di conseguenza, nuove minacce alla sicurezza dovute al fatto che macchine, processi e sistemi informativi devono essere in reti aperte, collegate a Internet, il che aumenta l’esposizione agli attacchi informatici.

Ecco come il machine learning rivoluzionerà il modo di produrre

Pensiamo un attimo all’elevato numero di dati generati dalle aziende. Dati di clienti, fornitori, produttività, risorse umane... Informazioni che in molte occasioni non sono integrate in tutti i reparti dell’azienda per cui non si ha una visione di insieme oppure, quel che è peggio, non sono neanche digitalizzate. Due punti di debolezza che rallentano la presa di decisioni e/o possono indurre a decisioni errate. E in questo nuovo ecosistema digitale, i dati sono la materia prima di Industria 4.0.